13 settembre 2019

La mente in ritiro: lo scopo dei centri di ritiro


Qual è lo scopo dei centri di ritiro?

Lama Ole: 
Probabilmente senza un ritiro di qualche tipo la pratica buddhista non porta risultati, perché alla base di tutto c’è il distogliere l'attenzione da tutti i tipi di pensieri, esperienze e abitudini della nostra vita quotidiana. Ecco perché andiamo in posti dove queste impressioni possono essere diminuite o magari anche fino al momento in cui più o meno spariscono. È un passo davvero importante per diventare consapevoli della nostra mente e della nostra pratica. Un breve ritiro è sempre positivo, altrimenti quell'enorme macchina che abbiamo in testa continua a lavorare. Giusto un paio di giorni in ritiro, o una settimana; liberiamo la mente da tutto ciò che non è necessario. Se viviamo un qualsiasi tipo di pressione interiore, potremmo essere in grado di lavorarci sopra in ritiro e poi andarcene completamente liberi da quel problema.


https://www.facebook.com/yogihousebedulita
Tradotto da M.S.